Oggi, 5 febbraio 2019 si celebra la Giornata Mondiale contro lo spreco alimentare.

Spreco  che solo in Italia ammonta a 2,2 milioni di tonnellate di cibo ogni anno e che invece potrebbe sfamare chi ne ha più bisogno. A livello mondiale la tendenza è ancora più impressionante: ogni anno buttiamo via 1,3 miliardi di tonnellate di cibo. Basterebbe un quarto di questo cibo per sfamare gli oltre 815 milioni di persone che soffrono la fame.

Antonini dice NO allo spreco di cibo e interviene concretamente, aderendo alla Giornata mondiale contro lo spreco alimentare.

Ogni settimana infatti le rimanenze della giornata, ancora fresche, in ottimo stato di conservazione e gustose, vengono donate dalla Antonini alla Parrocchia di Santa Lucia (Via di Santa Lucia, 5).

Lieti di sostenere chi è meno fortunato, ringraziamo Don Alessandro Zenobbi per tutto l’impegno che sta mettendo quotidianamente a favore dei più bisognosi.

Per maggiori informazioni, visita Spreco Zero.it

Pin It on Pinterest

Share This